Alcuni pensionandi 2022 hanno segnalato che nonostante numerosi solleciti del patronato alcune pratiche di riscatto e/o ricongiunzione necessarie per raggiungere il diritto a pensione non sono ancora state definite dalla competente sede INPS.

Nella allegata scheda del prof. Renzo Boninsegna viene descritto un caso concreto e riportata la risposta della sede INPS al sollecito.

Sulla base di tale risposta vengono  precisati gli adempimenti del pensionando e della scuola di titolarità per ottenere quanto prima la definizione delle pratiche in sospeso.