Alcuni  supplenti  confermati nell'a.s.1987/88 ai sensi O.M. n. 208/87 e D.L. N.321/87 negli anni 1990 hanno richiesto il pagamento della Buonuscita spettante per tale anno 1987/88 e hanno eventualmente aggiunto anni riscattati  (laurea e supplenze temporanee precedenti).

Poi hanno prestato altro servizio saltuario come supplenti, nel 1992 hanno ottenuto la nomina in Ruolo ed ora si preparano a cessare dal servizio per pensionamento dal 01/09/2021.

Nella allegata scheda inviataci dal prof. Renzo Boninsegna viene calcolato con simulazioni il guadagno che tali ex supplenti possono ottenere con la riliqiudazione della Buonuscita calcolata con l'intero servizio complessivo e l'ultima retribuzione alla cessazione, detratto quanto già percepito maggiorato dell'interesse composto del 4,25%.