Martedì 30 giugno 2020 entrerà in vigore il DPCM n°51/2020 relativo all'ANTICIPO DEL TFS/TFR.

Nella allegata scheda inviataci dal Prof. Renzo Boninsegna, vengono elencati gli adempimenti dei pensionati interessati a tale prestazione.

In particolare si consiglia di inviare all'ultima scuola di titolarità un sollecito per non avere ritardi ulteriori nell'erogazione di tale anticipo (cioè prestito agevolato) fino a 45.000 € netti.