Nei giorni scorsi il Tribunale del Lavoro di Verona ha emesso due sentenze favorevoli nelle cause di nostri iscritti che avevano presentato ricorso nei confronti del MIUR, con il patrocinio dell’avvocato Stefano Caloi, per ottenere il riconoscimento dell’anzianità di servizio/progressione di carriera, in relazione ai servizi resi con contratti di lavoro a tempo determinato.

Queste cause confermano i successi ottenuti con i nostri ricorsi già nel 2012 e negli anni seguenti.

Il Tribunale ha anche riconosciuto il diritto al pagamento delle differenze tra la retribuzione avuta e quella che, invece, avrebbero percepito qualora fosse stata loro riconosciuta da subito l’anzianità di servizio maturata e il conseguente diritto agli scatti retributivi di anzianità.

Si allegano:

Attachments:
Download this file (Sentenza_591_17.pdf)Sentenza_591_17.pdf[ ]648 kB
Download this file (Sentenza_608_17.pdf)Sentenza_608_17.pdf[ ]362 kB
Download this file (Sentenza_611_17.pdf)Sentenza_611_17.pdf[ ]502 kB