Il Ministero dell'Istruzione ha emanato la Nota prot. 2164 del 9 dicembre 2020 con la quale, in seguito alla pubblicazione del DPCM 3 dicembre 2020 fornisce alcune indicazioni operative, ad integrazione di proprie precedenti note, in applicazione dell’art. 1, co. 10, lettera s) del Dpcm, riguardante il secondo ciclo di istruzione.

Nella Nota viene ricordato che al 7 gennaio 2021  le Scuole superiori,  collocate nelle cosiddette zone gialle e arancioni, organizzeranno la presenza a scuola del 75 per cento degli studenti,  con le seguenti precisazioni :

  • organizzare gli alunni in presenza per classi, per classi parallele, per indirizzi… ,
  • garantire le attività di laboratorio e di inclusione scolastica degli alunni con disabilità o con bisogni educativi speciali,
  • modulare il piano di lavoro del personale ATA, gli orari delle attività didattiche per docenti e studenti, nonché degli uffici amministrativi.