L'Università degli Studi di Verona ha pubblicato sul proprio sito www.univr.it un avviso del servizio F.I.T. (Formazione Iniziale, Tirocinio) nel quale si afferma che "nelle more dell’attivazione dei Percorsi Formativi per il conseguimento dei 24 CFU in ambito antropo-psico-pedagogico e delle metodologie e tecnologie didattiche" al fine di permettere la presentazione della richiesta di riconoscimento prevista dall'art. 3, comma 6 del D.M. 616/17, ha aperta la procedura di presentazione della richiesta. 

La Procedura è definita dal Decreto Rettorale Rep. n. 2020 prot. 328559 del 24 novembre 2017 consultabile al seguente link:
http://www.univr.it/main?ent=catdoc&id=6680&idDest=2&sServ=501&serv=491.

Possono presentare richiesta di riconoscimento coloro che abbiano una carriera pregressa presso l’Ateneo di Verona (attiva o chiusa) ex D.M. 509/99 o D.M. 270/2004 per le attività superate. Potranno essere riconosciuti i crediti maturati in forma curriculare o aggiuntiva nell’ambito di corsi di studio, compresi Master di primo e secondo livello, dottorati di ricerca e scuole di specializzazione, nonché quelli relativi a singoli esami extracurriculari. In applicazione del criterio di obsolescenza per carriere vecchio ordinamento si potrà richiedere il riconoscimento solo nel caso in cui le attività siano state sostenute e superate secondo programmi e contenuti degli insegnamenti previsti dopo l’entrata in vigore del D.M. 509/99. Tale circostanza sarà verificata sulla base della data riportata sul certificato. Per le richieste di riconoscimento di crediti maturati nel corso di dottorati di ricerca (in corso o conclusi) presso l’Ateneo di Verona è prevista un’apposita procedura che verrà attivata successivamente.

La richiesta deve essere presentata esclusivamente dal 27 novembre 2017 al 15 dicembre 2017 ore 13.00.

La richiesta di riconoscimento deve essere presentata on line previo login. Dopo il termine ultimo di presentazione non sarà più possibile compilare la richiesta o modificare la documentazione allegata.

Alla richiesta deve essere allegato il documento “Dichiarazione sostitutiva di certificazione” (allegato 1) in cui indicare gli insegnamenti per i quali si richiede la valutazione e la classe di insegnamento di proprio interesse. Non sarà necessario presentare più richieste in relazione alle classi di insegnamento prescelte purché tutte le classi siano indicate nel documento “Dichiarazione sostitutiva di certificazione”.

Per la richiesta di riconoscimento è dovuto il pagamento del contributo di ricognizione pari a 50,00 Euro (comprensivo di marca da bollo) da versare entro il 15 dicembre 2017. Tale contributo non è rimborsabile.

Si allegano:

Si veda anche il precedente articolo Chiarimenti in merito all’acquisizione dei “24 crediti formativi universitari”

Torna su